Sostegno domiciliare ai minori e alle loro famiglie

Servizi

Infanzia e Adolescenza – Sostegno domiciliare ai minori e alle loro famiglie

Tale servizio si configura come un intervento teso principalmente a prevenire e rimuovere le situazioni di bisogno e di disagio, favorendo l’integrazione famigliare e sociale, cercando di evitare l’allontanamento del minore dal proprio ambiente di vita e supportarlo in relazione alle difficoltà insite nella sua condizione.
Nello specifico l’intervento cerca di :

  • Promuovere il processo identitario e di autonomia;
  • facilitare l’inserimento tra pari;
  • coadiuvare nel superamento di difficoltĂ  nei percorsi d’istruzione;
  • trasferire modelli positivi per la trasmissione delle regole di convivenza;
  • facilitare relazioni comunicative positive all’interno e all’esterno del nucleo familiare;
  • contrastare stati psicologici negativi;
  • trasmettere un atteggiamento progettuale proattivo verso la realtĂ ;
  • sostenere le funzioni genitoriali di cura;
  • responsabilizzare le figure adulte nei compiti educativi;
  • rafforzare la capacitĂ  di relazione con l’esterno;
  • contrastare stati psicologici negativi e sostenere la gestione positiva dell’affettivitĂ ;
  • orientare la famiglia verso un corretto uso dei servizi territoriali.
  • il servizio è presente in CAMPANIA – (Ambito di Zona Alta Irpinia A2) e BASILICATA – (Ambito di Zona Agri MelandroAmbito di Zona Marmo MelandroAmbito di Zona Agri SauroAmbito di Zona Alto AgriAmbito di Zona Vulture Melfese)

    CAMPANIA

    Ambito di Zona Alta Irpinia A2

    L’ Ambito di Zona Alta Irpinia A2 comprende i comuni di: Andretta; Aquilonia; Bagnoli Irpino; Bisaccia; Lacedonia; Cairano; Calabritto; Calitri; Caposele; Cassano Irpino; Conza della Campania; Guardia dei Lombardi; Lioni; Montella; Monteverde; Morra De Sanctis; Nusco; Rocca San Felice; Sant’Andrea di Conza; Sant’Angelo dei Lombardi; Senerchia; Teroa; Torella dei Lombardi; Villamaina.
    Il servizio è attivo da diversi anni ed è a cura della Cooperativa Iskra in quanto demandata dal Consorzio Gesco da Luglio 2008. Il servizio è curato da 26 operatori, fra animatori, educatori e assistenti di base.

  • sede operativa di riferimentoin Via Roma, 27 Sala Consilina (Sa)
  • tel. e fax 0975-22713 cell. 349-7598528
  • Coordinatore del Servizio
    Antonella Di Paolo
  • responsabile tecnico del servizio
    Umberto Sessa
  • come accedere al servizio?

    torna al menu

    BASILICATA

    Ambito di Zona Agri Melandro

    L’ Ambito di Zona Agri Melandro comprende i comuni di: Brienza; Marsiconuovo; Paterno; Sant’Angelo Le Fratte; Sasso di Castalda; Satriano di Lucania.
    Il servizio è attivo da Giugno 2003 in ATI con la Cooperativa Social Servizi di Brienza ed è curato da 26 operatori, fra animatori, educatori e assistenti di base.

  • sede operativa di riferimento in via Giovanni De Gregorio Satriano di Lucania e in via Isabella Morra di Paterno
  • tel. e fax 0975-22713 cell. 340-3628827 – 345-9179029 e 340-5270123
  • coordinatrici del Servizio
    Teresa Gargano, Luisa Petrone e Rosanna Ferrigno
  • responsabile tecnico del servizio
    Umberto Sessa
  • come accedere al servizio?

    torna al menu

    Ambito di Zona Marmo Melandro

    L’ Ambito di Zona Marmo Melandro comprende i comuni di: Abriola, Anzi, Balvano, Baragiano, Bella, Calvello, Castelgrande, Laurenzana, Muro Lucano, Picerno, Ruoti, Savoia di Lucania, Tito, Vietri di Potenza.
    Il servizio è a cura della Cooperativa Iskra in quanto demandata dal Consorzio Gesco in ATI con la Cooperativa Punto e a Capo ed è attivo da Novembre 2005. Il servizio è curato da 20 operatori, fra animatori ed educatori..

  • sede operativa di riferimento in Via Roma, 27 Sala Consilina (Sa)
  • tel. e fax 0975-22713 cell. 333 -7429886
  • referente del Servizio per la cooperativa Iskra
    Silvana Biscotti
  • responsabile tecnico del servizio
    Vito D’Elia
  • come accedere al servizio?

    torna al menu

    Ambito di Zona Agri Sauro

    L’ Ambito di Zona Agri Sauro comprende i comuni di: Armento, Corleto Perticara, Gallicchio, Guardia Perticara, Missanello, Montemurro, San Chirico Raparo, San Martino D’Agri, Sant’Arcangelo.
    Il servizio a cura della Cooperativa Iskra è attivo da Marzo 2006 ed è curato da 6 operatori, fra animatori ed educatori..

  • sede operativa di riferimento in via Rocco Scotellaro, Sant’Arcangelo
  • tel. e fax 0973-611736 cell. 349-8628229
  • coordinatrice del Servizio
    Maria Sarlo
  • responsabile tecnico del servizio
    Francesco Manzolillo
  • come accedere al servizio?

    torna al menu

    Ambito di Zona Alto Agri

    L’ Ambito di Zona Alto Agri comprende i comuni di: Grumento Nova, Marsicovetere, Moliterno, Spinoso, Sarconi, Tramutola, Viggiano.
    Il servizio a cura della Cooperativa Iskra è attivo da Marzo 2006 ed è curato da 11 operatori, fra animatori ed educatori..

  • sede operativa di riferimento Via Festa Pasquale Campanile, 31 Villa d’Agri di Marsicovetere
  • tel. e fax 0975 -352815 cell. 340-3628827 e 345- 9178917
  • coordinatrici del Servizio
    Teresa Gargano e Felicia Giannone
  • responsabile tecnico del servizio
    Umberto Sessa
  • come accedere al servizio?

    torna al menu

    Ambito di Zona Vulture Melfese

    L’ Ambito di Zona Vulture Melfese comprende i comuni di: Atella, Barile, Melfi, Pescopagano, Rapolla, Rapone, Rionero in Vulture, Ripacandida, Ruvo del Monte, San Fele.
    Il servizio a cura della Cooperativa Iskra in ATI con le Cooperative Zero in Condotta di Melfi e Rinascita e Sviluppo di Rampolla è attivo da novembre 2005. Il servizio è curato da 10 operatori, fra animatori ed educatori..

  • sede operativa di riferimento in Via Roma, 27 Sala Consilina (Sa) – Centro Sociale di Barile
  • tel. e fax 0972–770657 cell. 335-6509514 e 345- 9178917
  • Referente del Servizio per la Cooperativa Iskra
    Silvana Biscotti
  • responsabile tecnico del servizio
    Umberto Sessa
  • come accedere al servizio?

    torna al menu

    Norme di accesso al Servizio Sostegno Domiciliare

  • chi può accedere al servizio
  • Famiglie in condizioni di temporanea o cronica situazione di difficoltĂ , all’interno delle quali sono presenti minori di etĂ  dai 0 ai 18 anni che si rivolgono direttamente ai servizi sociali territoriali di competenza

  • quale periodo dell’anno se ne può fare richiesta
  • in qualsiasi momento dell’anno

  • tempi di attivazione del servizio
  • i tempi di attivazione sono consequenziali ai tempi tecnici di attivazione utili per ogni singolo caso, in carico ai servizi sociali

  • costi del servizio
  • il servizio è gratuito

  • orari di riferimento del servizio
  • gli orari vengono concordati con le famiglie, tenuto conto anche delle esigenze dei singoli bambini/e e ragazzi/e.

    torna al menu


    Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi